Tre modi di pulire lo sheffield

 

Il mondo si divide in due grandi categorie. Chi ama la patina e chi invece non la sopporta.

Se anche voi siete quelli che non riescono a dormire la notte sapendo che i loro amati oggetti in sheffield non sono lucidi come dovrebbero siete nella pagina giusta.

Vi darò infatti dei piccoli suggerimenti per pulire gli oggetti in sheffield o silverplate.

Indicherò anche su ogni metodo quello già praticato e quello invece solo suggerito ma non sperimentato.

 

  1. Per immersione (sperimentato)

Foderate una bacinella con la carta stagnola. Riempitela di acqua calda e mettete un cucchiaio di sale e uno di bicarbonato. Immergete l’oggetto e mantenetelo per 5/10 minuti. Tornerà ad essere splendete. Ottimo per le posate tutte in metallo. Non possibile per tutti gli oggetti con parti di diverso materiale tipo teiere.

 

  1. Detersivo e bicarbonato (consigliato)

Non ho mai provato ma  mi hanno consigliato di fare una pappetta con bicarbonato e detersivo. Lasciarlo in posa per un po’ e poi sciacquare

 

  1. Con un prodotto specifico (sperimentato)

I miei antiquari mi hanno consigliato questo prodotto qui  

Si tratta di una crema da applicare con spugnetta umida inclusa. E’ veramente una bomba. Pulisce benissimo e fa splendere subito il tutto.

 

Spero di esservi stata utile  e se conoscete altri metodi fatemi sapere

Se amate lo sheffield lo trovate qui

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati