La lunga storia del Blu

Lo sapevi che la nostra passione per il blu potrebbe essere inconscia? Qualcosa che proviene da molto lontano, dai nostri antenati?

 Leggere Cromorama di Riccardo Falcinelli ha avuto il potere dei libri migliori: quello di farmi vedere il  mondo con occhi diversi.

antique blue plate

Siamo molto fortunati, per noi i colori sono solo una questione di gusti. Scegliere un maglioncino blu o un piatto rosso è pura questione di gusti. Un tempo così non era. I colori provenivano da materie prime precise, spesso provenienti da paesi molto lontani.

Il blu in particolare veniva realizzato macinando finemente una pietra dura: il lapislazzulo.

 

royal copenhage plates

Tale colore veniva chiamato anche con l’aggettivo “oltremare” proprio perché proveniva da aldilà del mare, in particolare dall’Afghanistan. Avere quindi vestiti blu era segno di grande ricchezza così come tocchi blu nei dipinti.

Il blu era anche il segno distintivo delle porcellane cinesi, molto pregiate e molto ricercate in europa.

Non è un caso quindi che moltissimi di noi abbiano una vera e propria passione per questo colore (io compresa) perché da sempre è il simbolo della ricchezza.

 italian spode plates

Se quindi anche voi tra i tanti colori è proprio questo il colore che volete potete riempire gli occhi con queste meraviglie!

 

Cliccate qui

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati