Argento o Inox?

Se dovessi fare la classifica degli articoli più richiesti non avrei dubbi. E’ sicuramente un bel servizio di posate.

 

In tanti sono alla ricerca di un servizio di posate da utilizzare con qualsiasi apparecchiatura ma c’è una verità sulle posate antiche che spesso non viene detta che su cui dovete prestare massima attenzione.

Capitano posate d’argento, capitano posate placcate argento, capitano posate in sheffield.

 

Perché fare attenzione?

 

Le posate placcate argento e le posate di argento antiche venivano realizzate bagnando le stesse con argento e leghe di altri metalli. La legislazione sui metalli pesanti e la ricerca sugli effetti degli stessi si è andata definendo e sviluppando solo a partire dagli anni 80/90 . Prima di allora non venivano controllate le concentrazioni dei metalli che si legavano all’argento e quindi non c’è alcuna garanzia circa la non tossicità degli stessi.

 

Discorso diverso per lo sheffield. Lo sheffield è un materiale formato da due lastre di argento che inglobano una lastra di rame. Difficilmente sono presenti altri metalli anche se non è possibile escluderlo a priori.

 

Che cosa fare allora? Non utilizzare posate antiche?

 

Come sempre la risposta sta nel buon senso e nella bassa frequenza.

Consiglio nel caso di posate antiche di utilizzarle sporadicamente. Non tutti i giorni e se possibile meglio come posate da portata o da servizio

 

E se voglio un servizio che porti bellezza ogni giorno alla mia tavola?

 

Sceglietelo in acciaio inox. L’unico materiale che vi darà la vera garanzia della non tossicità. Lo so, ne soffrirà un po’ la storia ma ne guadagnerete in tranquillità e in facilità di manutenzione.

Noi abbiamo dei servizi di posate meravigliosi. Guardali qui!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati